La pianta che pulisce l’aria

La Spatifillo, o Spathiphyllum, è una pianta sempreverde di originale tropicale molto diffusa nelle nostre case perché è facile da coltivare e regala splendidi fiori bianchi che appassiscono dopo settimane. Quello che non tutti sanno è che pulisce anche l’aria di casa, dove i livelli delle sostanze inquinanti sono, a volte, superiori a quelli esterni. Le cause? riscaldamento in inverno e aria condizionata d’estate; detergenti; formaldeide contenuta in tendaggi, rivestimenti e colle; benzene nelle vernici, trielina in prodotti adesivi o smacchiatori, …. Lo ha scoperto un team di ricercatori della Nasa studiando come liberare le navicelle dall’inquinamento. Sono almeno 15 e, tra le più efficaci,insieme alla spatifillo,l’edera del diavolo, la pleomele, la gerbera e la sansiveriana rifasciata. Nella mia vita, anche un portafortuna. Le ho regalate, piccolissime, insieme ai confetti come bomboniera. Le ho ricevute, più grandi, come buon augurio. Eccole in foto. Con tanta luce e poche cure sono diventate grandissime: un metro in altezza, più di un metro di diametro.

3 Commenti

  1. Pingback: Blogging, Condivisione E Diffusione Di Post Interessanti; La Pianta Che Pulisce L’Aria. | SigniPinti

  2. danilo

    ne possiedo una e la tratto con attenzione pero non conosco come trattarla se non bagnarla….. bisogna cambiare il vaso? e ancora , occorre qualche concime più al sole o più al ombra e d’inverno quale ambiente

  3. notonlygreen

    Ciao Danilo, la Spatifillo è una pianta molto facile da curare. Bagnala quando la terra è asciutta, aggiungendo un po’ di fertilizzante un paio di volte al mese e, quando hai tempo, spruzza le foglie. Il colore brillante delle sue foglie ti sorprenderà. Sostituisci il vaso quando vedi le radici sacrificate oppure, una volta all’anno, togli qualche centimetro di terra in superficie e sostituisci con terriccio fresco.

Lascia un Commento