Giardinieri, ortolani e contadini per passione

Sono ben 7,4 milioni gli italiani, il 30% delle famiglie, che si dedicano per passione al giardinaggio. E’ il risultato di una ricerca realizzata da Nomisma all’inizio del 2012 intervistando 8.000 italiani al di sopra dei 18 anni. La fotografia dell’italiano green addict 2012 è maschio (54,4%), istruzione medio-alta (il 45,5% ha un diploma superiore e il 27% e’ laureato). L’età media è 57 anni, ma rispetto alla 1°edizione della ricerca, del 2010, sta rapidamente crescendo la fascia 25 – 34 anni, e spende mediamente 159 Euro all’anno per l’acquisto di fiori, piante & Co. Chi semina, trapianta e cura le piante per divertimento è anche un appassionato difensore del pianeta (56%), teme il cambiamento climatico (64%), preferisce uno stile di vita sano e naturale con cibo possibilmente bio, abbina l’amore per il gardening ad una scelta vegana (18%). Per quanto riguarda le scelte 3,5 milioni si dedicano ad un giardino, 2,7 milioni all’orto e 1,2 milioni ad un fondo agricolo.

Un Commento

  1. Tomaso

    Finalmente un blog interessante e utile allo stesso tempo!

Lascia un Commento