BLOGnotes

Prima del blog c’è stato un bloc (notes) dove annotavo i nomi delle piante appena acquistate e le informazioni che raccoglievo. Appunti disordinati da ricopiare, prima o poi, per unire le parole alle immagini e scrivere il diario della mia terrazza. Lettere e colori non si sono mai incontrati e i fogli continuano a comparire e scomparire tra libri e giornali, in un fenomeno quasi inarrestabile di stratificazione della carta. E così dal bloc sono passata al blog con la speranza di riuscire ad avere, finalmente, un quaderno verde pulito, ordinato, facile da consultare ed anche senza consumare inutilmente carta.

Lascia un Commento